Il primo sforzo discografico! Quello che si porta dietro i vantaggi e gli svantaggi dell’esuberante inconsapevolezza della “tenera età”… una voglia sincera, a tratti tangibile, di vivere l’arte come strumento per raccontare il mondo, l’uomo e le sue relazioni sociali. Anime Deserte è l’archè! Parte tutto da qui. I richiami al sound etnico calabrease sono inequivocabili… si parte da semplici cose, come i suoni caldi e profondi della Terra che vivi e che respiri!

01 – Sono la rivoluzione
02 – Strazzuni e patruni
03 – Anime deserte
04 – Il bello e il brutto
05 – Aria e libertà
06 – Notte delle anime
07 – La grande isola
08 – La storia
09 – C’è na fera
10 – 2 schiere
11 – I muri dell’anima
12 – Croci senza tempo

torna alla discografia

album successivo ->>